MSC Seaview interni e caratteristiche, battesimo a Civitavecchia a giugno 2018

MSC Seaview interni e caratteristiche, battesimo a Civitavecchia a giugno 2018

22
MSC Seaview

In questi giorni MSC Crociere sta festeggiando l’ingresso nella flotta di MSC Seaside, la nuova ammiraglia del noto brand crocieristico che rappresenta un salto nel futuro per il marchio ma il piano industriale di sviluppo è soltanto agli inizi. Nel giugno del 2018 infatti la compagnia di navigazione si prepara ad accogliere nella flotta anche un’altra nuova unità, vale a dire MSC Seaview che sarà battezzata a Civitavecchia il 2 giugno. La notizia è stata resa nota in occasione della cerimonia di consegna di MSC Seaside, con il chairman di Msc Crociere, Pierfrancesco Vago, che ha colto l’occasione per invitare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e per rimarcare sul fatto che la scelta di questa data non è casuale ed è stata fortemente voluta dalla compagnia per sottolineare l’italiananità del progetto e di MSC Crociere.

Potrebbe interessarti anche: MSC Seaside interni e caratteristiche, 10 cose che non sai sulla nuova ammiraglia

MSC Seaview sarà lunga 323 metri e larga 41, potrà raggiungere una velocità massima di crociera di 22 nodi e avrà una stazza lorda di 160.000 tonnellate. La nuova nave di MSC Crociere si svilupperà su 18 ponti e potrà ospitare più di 5.200 passeggeri, a cui si aggiungeranno 1413 membri dell’equpaggio. La nave, attualmente in costruzione, sarà operativa nel 2018 e sarà impiegata nel Mediterraneo per crociere che partiranno dall’Italia alla volta di Malta, Francia e Spagna. Le tariffe, già disponibili per prenotazioni anticipate attraverso l’advance Booking vanno da un minimo di 449€ a giugno 2018 fino ad un massimo di 949€.

MSC Seaview sará una nave all’avanguardia sotto tanti aspetti, come ad esempio la presenza del sistema Advanced Water Treatment per rimuovere sostanze inquinanti. Tutta la nave sarà poi illuminata tramite LED in modo da ridurre al minimo il consumo energetico e l’impatto ambientale. Una nave green dunque, nel pieno rispetto delle linee guida moderne.

A bordo ci sarà poi ogni tipo di intrattenimento: dai teatri con spettacoli sempre diversi e coinvolgenti, alla palestra dotata di macchinari di prima qualità griffati Tecnogym fino al centro benessere MSC Aurea. L’esperienza del soggiorno a bordo è altamente personalizzabile, con i passeggeri che possono scegliere in base alle proprie risorse la soluzione che più si adatta alle proprie esigenze; in particolare, per coloro che sono alla ricerca di un esperienza indimenticabile, consigliamo MSC Yacht Club Royal Suite, 57 metri quadrati di superficie e 33 di balcone e MSC Yacht Club Deluxe Suite, per vacanze di lusso e trattamenti riservati.

Commenta

commenti

LASCIA UN COMMENTO