Mangiare in crociera, indicazioni e suggerimenti ed esperienze degli utenti

Mangiare in crociera, indicazioni e suggerimenti ed esperienze degli utenti

21

Mangiare in crociera è sicuramente un aspetto da non sottovalutare. Spesso ognuno di noi ha gusti particolari e non sempre è in grado di trovare ciò che più lo soddisfa anche se a questo proposito l’offerta sulle navi è solitamente talmente ampia che è quasi impossibile non riuscire a trovare qualcosa che ci piaccia. A volte però anche l’eccessiva scelta che ci si pone davanti può fuorviarci o portare un neofita a non capire dove e come mangiare su una nave da crociera. La qualità rappresenta comunque un punto di partenza e per questo abbiamo deciso di dedicare questo articolo ad alcuni suggerimenti su come si mangia in crociera, con esperienze e indicazioni anche da parte degli utenti.

Le fasce orarie per mangiare sono molto ampie: il pranzo ad esempio va solitamente dalle 12 alle 15.30 mentre la cena solitamente si sviluppa su due turni, uno alle 20 e uno alle 21.30; la colazione infine, viene servita d’abitudine dalle ore 6.30 alle 10.

Preparare da mangiare per 5.000 persone alla volta sicuramente non è facile ma questo non significa che ciò che vi troverete nel piatto sia di scarsa qualità; l’offerta è molto varia, dal ristorante alla carta, al pasto a buffet, con la colazione che può anche essere servita a tavola.

Il menu è ricco di diverse soluzioni, senza considerare che al di fuori dei ristoranti compresi nel costo del soggiorno a bordo, esistono alcune soluzioni a pagamento di altissima qualità.

Un altro punto a favore è il fatto che il cibo a bordo è disponibile a tutte le ore; prima via abbiamo parlato di fasce orarie ma al di fuori dei pasti canonici non ci sono mai momenti morti e tra spuntini e buffet di vario genere, l’offerta culinaria in crociera è disponibile praticamente h24.

Per quanto riguarda le opinioni e le recensioni degli utenti, navigando sul web, la maggior parte di coloro che ha lasciato un feedback ha parlato solamente in modo positivo di come si mangia in crociere. Ad aiutare, come detto in precedenza, è sopratutto la varietà dell’offerta, con piatti italiani, stranieri e anche la pizza.

Insomma ce n’è per tutti i gusti e anche i palati più complicati possono trovare la loro dimensione, scegliendo magari i ristoranti al di fuori del pacchetto di viaggio. Su alcune navi poi è presente anche il buffet di Mezzanotte, per coloro che amano gli spuntini al chiaro di luna.

Esperienze e recensioni positive dunque che possono farvi dormire sonni tranquilli: se state per partire per un viaggio a bordo e vi chiedete come si mangia in crociera, state tranquilli, ce n’è per tutti i gusti.

Commenta

commenti

LASCIA UN COMMENTO