Crociere in Australia con Norwegian Cruise Lines: prenotazioni aperte su Norwegian Jewel

Crociere in Australia con Norwegian Cruise Lines: prenotazioni aperte su Norwegian Jewel

81
Norwegian Cruise Line crociere Australia

Il mercato delle crociere si sposta sempre più a est e arriva a toccare anche l’Australia e le sue terre incontaminate. A preoccuparsi di inserire queste rotte all’interno dei propri itinerari è la compagnia Norwegian Cruise Line, tra le più note e più affermate nel panorama dei viaggi per mare. Questa compagnia di navigazione offre servizi di grande qualità, come testimoniano spesso anche i costi delle crociere che sono più elevati rispetto a quelli di una normale compagnia di turismo per mare. Al prezzo più alto però corrisponde anche qualità e standard elevati e per poterli garantire a tutti, Norwegian Cruise Line ha fatto partire un imponente piano di rinnovamento delle proprie unità, The Norwegian Edge: un vero e proprio piano industriale che ha visto la compagnia stanziare miliardi per il restyling di alcune delle navi che solcano i mari ogni settimana con a bordo centinaia e centinaia di passeggeri.

Potrebbe interessarti anche: Costa Venezia caratteristiche nuova nave Costa Crociere

Tra le unità che subiranno un restyling c’è anche Norwegian Jewel, la nave che viaggerà sui nuovi itinerari in Australia, che sarà oggetto di lavori per la durata di tre settimane e che saranno effettuati nei cantieri navali di Singapore. Questa unità è una nave da crociera capace di ospitare fino a 2.394 passeggeri in sistemazione doppia. Ha una stazza lorda di 93.530 tonnellate, una lunghezza di 965 piedi e una larghezza di 125 piedi. Fa parte della classe Jewel, di cui rappresenta la capostipite. A bordo la scelta è delle più varie, a partire dalle sistemazioni per i passeggeri, con le cabine che si adattano al meglio alle esigenze dei clienti grazie ad un ampia scelta. Si va dalle cabine interne standard, dotate di arredamenti quali TV, salotto, alla soluzione premium offerta da The Heaven, area posta nella parte superiore della nave che mette a disposizione dei passeggeri anche un servizio di maggiordomo h24. A queste si aggiungono anche cabine esterne, cabine esterne con balcone, le Mini suite e le Suite.

Tornando alle nuove rotte sul quale sarà impiegata Norwegian Jewel, oltre all’Australia ci sarà la Nuova Zelanda con crociere che faranno scalo nei porti più importanti come ad esempio Melbourne, Cairn, Hobart, Milford Sound, Wellington, Tauranga. Il piano di Norwegian Cruise Line però non si ferma qui, con la compagnia che ha intenzione di aprire anche alcuni itinerari nel Pacifico meridionale e nel Sud- est asiatico con la novità della crociera transoceanica che partirà da Vancouver in direzione di Tokyo.

Commenta

commenti

LASCIA UN COMMENTO