Costa Mediterranea interni e caratteristiche nave: in crociera con Costa Crociere

Costa Mediterranea interni e caratteristiche nave: in crociera con Costa Crociere

189
Costa Mediterranea interni e caratteristiche

Tra le tante navi della flotta di Costa Crociere, merita una menzione speciale Costa Mediterranea, una delle unità più longeve che il brand della navigazione abbia attualmente in uso. Questa nave ha iniziato il suo percorso di costruzione nel 2000, con i primi passi per l’impostazione che sono stati compiuti nei cantieri navali Kværner Masa Yard (attualmente Aker Finnyards) di Helsinki in Finlandia, gli stessi che hanno dato alla luce anche la gemella di Mediterranea, Costa Atlantica. La cerimonia del varo è avvenuta nel settembre del 2002 mentre il viaggio inaugurale nel maggio del 2003, con la partenza da Genova alla volta di Spagna e Portogallo.

Potrebbe interessarti anche: Costa Diadema interni e caratteristiche

“Rendi prezioso ogni attimo”, era questo il claim con il quale Costa Mediterranea è arrivata a solcare i mari con a bordo centinaia e centinaia di passeggeri provenienti da tutto il mondo. Prima di darvi una panoramica sugli interni e sulle attrazioni di bordo, vogliamo prima soffermarci sulla scheda tecnica di questa nave di Costa Crociere, con alcune informazioni di base su Costa Mediterranea. Si tratta di una nave che ha una lunghezza di ben 292 metri, una larghezza di 32 metri, una stazza lorda di 86.000 tonnellate e può ospitare un massimo di 2.680 passeggeri, che possono alloggiare nelle 1.057 cabine, la maggior parte delle quali è provvista di un balcone privato affacciato sul mare. Ai passeggeri si aggiungono 912 membri dell’equipaggio. La nave si sviluppa su 12 ponti che prendono il nome da personaggi della mitologia e può raggiungere una velocità di 22 nodi ed è costata al celebre brand della navigazione ben 400 milioni di euro. Passando agli interni, gli spazi comuni di Costa Mediterranea sono stati realizzati ispirandosi all’architettura dei palazzi nobiliari italiani del diciassettesimo e diciottesimo secolo; i saloni sono improntati a maschere del carnevale o sculture, il teatro, situato a prua, è stato realizzato su tema egizio, il caffè su uno stile barocco con influenze orientali.

Infine passiamo alle attrazioni e alle dotazioni di bordo di Costa Mediterranea: per quanto riguarda la ristorazione, troviamo 4 ristoranti, di cui uno, il Ristorante Club a pagamento su prenotazione e 12 bar, di cui un Wine Bar; il relax, lo sport e il tempo libero possono essere trascorsi sfruttando il centro benessere Ischia Spa, una struttura su due piani, con palestra, sale trattamenti, sauna e bagno turco, solarium UVA, oppure 4 vasche idromassaggio, 4 piscine, di cui una con copertura semovente, un Campo polisportivo e un Percorso jogging esterno. L’intrattenimento è affidato al Teatro su tre piani, al Casinò, ad una Discoteca, a cui si aggiungono l’Internet Point, lo Scivolo acquatico Toboga, una Biblioteca, uno Shopping Center, il Mondovirtuale, lo Squok Club e la Piscina baby.

 

Commenta

commenti

LASCIA UN COMMENTO