Come pagare a bordo delle navi da crociera? Ecco tutti i metodi...

Come pagare a bordo delle navi da crociera? Ecco tutti i metodi di pagamento più comuni

434
Come pagare in crociera metodi

Prenotata la vostra vacanza e chiuse le valigie siete pronti per salire a bordo della nave da crociera che avete scelto, anche se prima di rilassarvi del tutto c’è da tenere conto di alcuni particolari come ad esempio il portafoglio.

Si perché se la maggior parte delle attività di bordo sono incluse nel prezzo e non vi costringeranno ad estrarre il vostro portafoglio dalle tasche, ci sono comunque alcune cose che necessitano una spesa extra e così la domanda più frequente è sempre: come pagare a bordo delle navi da crociera?

In realtà al giorno d’oggi praticamente tutti i metodi di pagamento sono accettati, anche se ci sono alcune piccole restrizioni e diverse modalità a seconda delle compagnie di navigazione. Quasi tutte le compagnie offrono ai passeggeri la possibilità di aprire conti di bordo e di utilizzare cruise card collegate ai propri conti e alle proprie carte di pagamento personali.

Potrebbe interessarti anche: Crociera sui fiordi con volo incluso conviene? opinioni a riguardo

Ad esempio, partendo da Costa Crociere, troviamo la possibilità di pagamento con il metodo della Carta Costa che vi permetterà di addebitare qualsiasi spesa sul conto della vostra cabina. Si attiva automaticamente al momento dell’imbarco ma entro 48 ore le spese vanno coperte registrando la vostra carta di credito o la vostra carta di debito. Questo metodo si aggiunge a quelli classici e diretti con le carte; oltre a questi, tra i metodi di pagamento è compreso anche l’assegno per spese fino a 2500 euro.

MSC Crociere prevede allo stesso modo il pagamento con la cruise card, da attivare attraverso i totem interattivi presenti in alcune aree della nave. Per pagare sulle navi MSC si possono utilizzare anche la carta di credito, il Bancomat e i contanti.

Simili anche i metodi di pagamento sulle navi di Royal Carribean, con la possibilità di attivare un conto di addebito collegato alla vostra SeaPass collegabile ad una carta di credito o ad una carta di debito valida. Potrete consultare in ogni momento il vostro estratto conto grazie alla TV interattiva in cabina.

Per quanto riguarda infine la Norwegian Cruise Line, che chiude il quadro delle grandi compagnie da crociera, i metodi di pagamento sono sempre gli stessi citati in precedenza, con la possibilità di aprire un conto di bordo che si affianca sempre alle possibilità canoniche. A bordo di queste navi vengono solitamente accettati depositi in dollari anche se nelle crociere europee viene accettata anche la valuta continentale. Infine, non si accettano pagamenti tramite assegno.

Commenta

commenti

LASCIA UN COMMENTO